Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Menu

Attesa per il Liternum Music a Villa Literno Sabato giornata dedicata all’arte e alla cultura

Esibizioni e intrattenimento per tutto il pomeriggio. Tributo a Vasco Rossi e Soul River per il gran finale.

Sabato 21 maggio, nella Villa Comunale di Villa Literno, attesissimo appuntamento con la buona musica, l’arte e la cultura. Dal pomeriggio e fino a notte inoltrata andrà in scena il “Liternum Music”, evento di ingresso gratuito organizzato dal “Stay4” in collaborazione con la Pro Loco di Villa Literno.Si comincerà alle 16 con intrattenimenti per tutte le età: esibizione di artisti di strada, giocolieri, sputafuoco e musicisti. Saranno presenti inoltre animatori per bambini e stand di artigianato locale. Non mancherà il cibo, con stand gastronomici, birra, bibite e i classici carrettini con pop-corn, zucchero filato e gadget.

 

In serata cominceranno le esibizioni sul palco : prima il dj set live “Rusher”, poi i gruppi emergenti locali, infine i due momenti clou: prima i “Soul River”, apprezzatissimo ensemble musical-canoro che propone ottima musica, tra soul e funk, tra groove e blues, grazie al contributi di otto elementi (fra cui due liternesi doc); poi il gran finale con la Vasco Rossi Tribute Band “Cosa Succede In Città”, conosciuta con l’acronimo CSIC.

L’evento – assicurano gli organizzatori – è solo il primo di una lunga serie di appuntamenti musicali, organizzati con l’obiettivo di raccogliere fondi per realizzare un vero e proprio Music Festival, che a differenza di altri appuntamenti simili possa camminare con le proprie gambe senza dover chiedere fondi pubblici. E a quanto pare l’idea è piaciuta ai giovani. Stay4 Liternum Music Fest è stato preceduto da una coinvolgente campagna virale partita sulla pagina ufficiale www.facebook.com/stay4music e proseguita sui social: i giovani sono stati invitati a mostrare il loro apprezzamento caricando una foto con hashtag #stay4people e mostrando il numero 4, in ogni modo possibile. Lo slogan “Stay 4” si presta infatti a molteplici interpretazioni, ma quella più divertente è senza dubbio la pronuncia alla napoletana: “Stai fore” è infatti un modo simpatico che i giovani usano per dire “sei fuori di testa”. Attivo anche un canale YouTube.

 
Leggi tutto...

Il Carnevale di Villa Literno si rinnova

La voglia di ricostruire è tanta e l’impegno non mancherà. 


Villa Literno -Trentuno anni di storia non si cancellano in poco tempo. La tradizione, la voglia di stare insieme e di coinvolgere tutto il paese in una delle attività più sentite a Villa Literno è ancora molto forte. Il Carnevale per i liternesi resta ancora una priorità, una tradizione da portare avanti. Per questo motivo l’Associazione Carnevale ha deciso di rinnovare il proprio organigramma, puntando su un presidente giovane, Orlando Zaccariello e rinnovando anche il comitato esecutivo che sarà formato da Roberto Zanobio, Tammaro Ucciero, Andrea Elia, Assunta Terzo e Nicola Olivero. Vecchio e nuovo si fonde nella nuova associazione che come obiettivo quello “di riportare in auge il carnevale, putando sulla partecipazione di tutta la popolazione, a cominciare dalle istituzioni, i commercianti, le associazioni ed i singoli cittadini” dice Orlando Zaccariello. La voglia di ricostruire è tanta e l’impegno non mancherà. Non a caso proprio in queste sere (ultimi due spettacoli sabato e domenica ndr) presso la sala splendore in piazza Marconi, uno spettacolo teatrale tratto dal libro di Baricco ‘Novecento’ che ha dato vita anche al film ‘Il pianista sull’oceano’. I soldi dei biglietti serviranno a sostenere le spese per l’organizzazione del prossimo carnevale. Intanto il lavoro di ristrutturazione dell’associazione continua e andrà avanti nel corso di questi mesi, con un solo obiettivo: ovvero rilanciare il carnevale, ma soprattutto renderlo una manifestazione che possa diventare nuovamente un’attività sociale che impegni giovani e meno giovani durante tutto il corso dell’anno e che dia lustro alla cittadina liternese.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS